MUSICALmente

PROGETTO “MUSICALmente”
Laboratorio musicale per bambini tra 0-3 anni

 INTRODUZIONE

I bambini usano come canale privilegiato per relazionarsi ed esplorare il mondo esterno quello uditivo: già prima di nascere rispondono a voci e impulsi sonori provenienti dall’ambiente circostante e, poiché questa è la prima fonte di informazioni sulla realtà con cui hanno avuto a che fare, anche successivamente sperimentano e sono attratti da tutto ciò che emette suoni o che semplicemente “fa rumore”. C’è quindi una naturale propensione alla continuità tra la vita intrauterina e lo sviluppo successivo attraverso il mantenimento del canale comunicativo sonoro. Un’altra capacità innata nei bambini è quella dell’improvvisazione e della comprensione della musica a un livello meno razionale di quello degli adulti, ma non per questo meno evoluto.

Data l’importanza che la musica e il suono più in generale ha nella vita degli individui, numerose ricerche si sono concentrate sui loro effetti ed è emerso che la musica è uno strumento efficace nel ridurre l’ansia e lo stress e favorisce il rilascio di dopamina, inoltre ha molti effetti benefici e preventivi per diverse problematiche sia di tipo fisico, in virtù della sua azione sul sistema neuro-vegetativo ed endocrino, sia di tipo psicologico come disturbi dell’apprendimento e del linguaggio, ADHD, problematiche comportamentali, autismo…

A CHI SI RIVOLGE

Gli incontri sono dedicati ai bambini dell’asilo nido.

Prima della realizzazione del laboratorio si prevede un incontro iniziale con il personale educativo, al fine di condividere obiettivi e modalità di lavoro.

OBIETTIVI

  • Permettere al bambino di acquisire familiarità con il linguaggio musicale
  • Sostenere la naturale propensione del bambino ad esprimere con il movimento corporeo il suo mondo interiore
  • Creare un legame diretto tra il linguaggio musicale e la vita quotidiana
  • Imparare ad utilizzare la musica come mezzo per comunicare con gli altri

DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ

Due incontri durante i quali sono previsti:

  • momenti di ascolto di brani musicali dal vivo, in apertura e in chiusura di sessione
  • momenti di educazione alla capacità di discriminare suoni – rumori e di comprendere anche la valenza comunicativa dell’assenza di suono
  • ascolto di brani musicali brevi (da cd) differenti per varietà ritmica, armonica e melodica
  • momenti esplorativi e di sperimentazione di strumenti
  • movimento corporeo su base musicale: guidato e libero

 



This entry was posted on 17 Novembre 2014 and is filed under Asilo Nido. Written by: . You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.